Cagliari-Juventus 2-0: l’esordiente Gagliano stende i bianconeri con gol e assist

| 29/07/2020 22:31

Partita bella e combattuta alla Sardegna Arena: la Juventus di Maurizio Sarri, dopo aver conquistato lo Scudetto, comincia la marcia di avvicinamento alla sfida di Champions col Lione.

Cagliari-Juventus, il risultato è di 2-0

All’8′ i padroni di casa sbloccano la gara e lo fanno con quello che sarà uno dei protagonisti della gara. Dalla destra Faragò mette un pallone teso all’interno dell’area di rigore dove è prontissimo il giovane Gagliano (classe 2000) che mette dentro il pallone del suo primo gol in Serie A, alla sua prima gara da titolare nel massimo campionato. Per lui arriva anche la gioia dell’assist, che serve a Simeone nel finale della prima frazione, prima che l’argentino insaccasse dal limite dell’area con un destro a incrociare. Al 51′ il Cagliari sfiora ancora il gol: gran giocata di Joao Pedro che mette in mezzo un buon pallone per il Cholito che si coordina perfettamente in semi-rovesciata, Buffon ci mette la mano e ferma il tiro. Tentativo Juventus all’80’: Ronaldo calcia forte ma centrale, Cragno para con i piedi.

www.gettyimages.it

POTREBBE INTERESSATI ANCHE >>> Serie A, i risultati degli altri match

Il tabellino

Gol: 8′ Gagliano, 47′ Simeone

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Klavan; Faragò, Ionita, Rog (47′ Paloschi), Mattiello; Joao Pedro; Simeone (84′ Birsa), Gagliano (46′ Lykogiannis). All. Zenga

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur (76′ Peeters), Pjanic (61′ Zanimacchia), Muratore (61′ Matuidi); Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. All. Sarri

Ammoniti: Rog, Pjanic, Sarri, Joao Pedro

 

 


Continua a leggere