Juventus, critica di Van Basten a De Ligt: “Sarebbe stato meglio altrove”

| 27/07/2020 23:59

Juventus, Van Basten critica De Ligt: “Non è migliorato con i bianconeri”

Ha vinto il suo primo Scudetto in Italia, dopo il clamoroso exploit vissuto con l’Ajax, il giovane talento della Juventus, Matthijs De Ligt. Nella serata di ieri si è laureato campione d’Italia, con i bianconeri che hanno vinto il titolo del campionato per la nona volta consecutiva. A parlare dell’annata del giovane olandese in Italia e del suo primo campionato vissuto in Serie A, è l’ex stella dell’Olanda, Marco Van Basten.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, senti Icardi: “Al PSG mi trovo ad un livello superiore”

Juventus, le parole di Van Basten su De Ligt

L’ex centravanti e stella olandese, Marco Van Basten, ha parlato ai microfoni di Ziggo Sport, intervenendo sulla questione che riguarda il difensore Matthijs De Ligt. Una critica a lui, ma fondamentalmente anche alla Juventus, club che a detta dello stesso ex attaccante, non gli ha permesso di imparare nuove cose. Quelle che seguono, sono le sue parole: “Non penso abbia fatto un qualcosa di migliore rispetto all’annata precedente con l’Ajax. Secondo me è stato sfortunato a non essere accanto a Chiellini. Nulla da togliere a Bonucci, ma Chiellini accanto a lui gli avrebbe permesso una crescita maggiore”.

E sulla scelta di un anno fa, di approdare alla Juventus: “Io credo che Matthijs avrebbe imparato qualcosa di più al Real Madrid, al Barcellona o al Manchester City. Avrebbe giocato in un campionato interessante, perché io credo che il livello della Serie A sia inferiore in Europa rispetto agli altri appena citati”. 

van basten


Continua a leggere