Juventus, Paratici: “Futuro Sarri? Ha meritato di essere il nostro allenatore”

| 27/07/2020 09:01

Fabio Paratici, ds della Juventus, ha parlato dopo la gara contro la Sampdoria che ha assegnato lo scudetto ai bianconeri.

Le parole di Paratici

Lo Chief Football Officer bianconero, al termine della vittoria di ieri, ha parlato a Sky Sport.

Rinnovo Dybala? «Lo dico ancora una volta: siamo a buon punto, parliamo spesso con il suo entourage e ci stiamo avvicinando. Ovviamente servono alcun tempo perchè stiamo giocando sempre e non c’è tempo tra  impegni vari, preparazione, è difficile avere attività collaterali al calcio e alla preparazione delle partite in questo momento. Continuiamo a sentirci anche in questo momento e molto frequentemente».

Sarri?  «Se è il suo titolo? Senz’altro è un protagonista. Lui ha una grande preparazione, Maurizio ha fatto una scalata nel mondo del calcio che ha dell’incredibile. Ha meritato questa posizione di allenatore della Juve».juventus-lazio paratici

Paratici sulla Champions League

Champions League? «Non dipenderà tutto dalla Champions League, la Champions è un torneo molto particolare, dove abbiamo sempre ripetuto negli anni che è molto importante arrivare alle partite decisive in palla.

C’è bisogno che tutto vada bene, la condizione, infortunati, senza squalificati. Logicamente è un torneo, quindi al di là della bravura e della preparazione delle squadre non tutto può esser calcolato a differenza del campionato. A maggior ragione adesso. Nello scudetto ci sono 38 giornate e chi arriva primo alla fine lo merita. Questo è un discorso banale, ma credo veritiero».

LEGGI ANCHE >>> Le parole di Sarri


Continua a leggere