Genoa-Inter, Conte: “Ho ragazzi straordinari. Europa League? Non ci poniamo limiti”

| 25/07/2020 22:04

Archiviata la gara di Genoa, Antonio Conte ha analizzato la vittoria della sua Inter, utile ad allungare su Atalanta e Lazio in classifica e di accorciare sulla Juventus.

Bologna Inter streaming

Genoa-Inter, Conte: “

Ai microfoni di Sky Sport, Antonio Conte ha parlato della vittoria della sua Inter contro il Genoa.

“Il bicchiere bisogna capire se lo si vede mezzo pieno o mezzo vuoto. Nell’ultimo periodo lo si è voluto vedere sempre vuoto ma ci sono dei numeri che parlano chiaro e ci danno conforto. I ragazzi stanno facendo cose buonissime ma si può e si deve migliorare. Devo fare i complimenti ai ragazzi, si impegnano e non stanno mollando. Dispiace per le ultime partite ma ci sono anche delle annate in cui semini poco e raccogli tanto e viceversa”.

Sanchez?Mi auguro che il club possa risolvere questo tipo di questione. Per gran parte del campionato abbiamo giocato senza Alexis a causa di un infortunio. Va dato merito a questi ragazzi per quello che stanno facendo“.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Conte sull’Europa League

Hai già idee precise in funzione dell’Europa League?Noi dobbiamo finire questo campionato nel migliore dei modi. Lo meritano i tifosi, lo meritiamo noi per i nostri numeri. Io voglio che siano numeri importanti che testimonino il buon lavoro dei ragazzi. C’è l’ambizione e la motivazione di arrivare più in alto possibile. Il campionato lo vincerà qualcun altro ma dobbiamo avere le idee chiare sul fatto che noi siamo comunque pronti“.

Vincere l’Europa League quanto è importante?Io penso che sia molto più semplice parlare di vittoria che riportarla sul campo. Vincere non è mai facile, in Europa League ci sono squadre molto forti che hanno forze importanti. In Inghilterra dicono che deve per forza vincere l’Europa League e lo stesso si dice qui per noi. Vogliamo fare del nostro meglio e dico sempre ai ragazzi di non porci dei limiti. Il Getafe è una squadra fortissima, ha messo in netta difficoltà il Barcellona e per noi sarà un osso molto duro. Arriviamo a giocarci l’Europa League dopo un pecorso estremamente estenuante”.

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Juventus, colpo a centrocampo dalla Premier League

Mercato Inter, Marotta spiega la verità sull’affare Messi


Continua a leggere