Calciomercato Inter: Messi a Milano, l’affare si può fare

| 24/07/2020 09:30

Dopo la Juventus di Ronaldo potrebbe esseri l’Inter di Leo Messi. Il duello tra l’argentino ed il portoghese potrebbe tornare in auge in Serie A.

Inter, Messi è un sogno…possibile

Il sogno per l’Inter ora è più vicino. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, il club nerazzurro avrebbe in teoria le carte in regola per arrivare a Leo Messi.

Il trasferimento in Italia di Jorge, padre dell’attaccante argentino e uomo che gestisce gli aspetti finanziari della sua carriera, alimenta la suggestione che Messi possa arrivare all’Inter del colosso Suning.

L’arrivo del padre, infatti, da molti sembra anche una scelta per fare da apripista per il clamoroso arrivo del figlio.

La suggestione ad oggi è questa: Jorge Messi è pronto ad andare a vivere in una casa vicina alla sede dell’Inter, tra i grattacieli di Porta Nuova.

Il papà di Leo ha fatto domanda al Comune di Milano per avere la residenza il 6 giugno. Da tempo aveva in mente di venire a lavorare in Italia e così farà da agosto.calciomercato juventus messi

Inter, i morivi del “sì” a Messi

Ma ad oggi l’affare non sarebbe così impossibile. Non è un problema lo stipendio della Pulce per una proprietà dal peso economico imponente come Suning, che dall’estate 2016 ha messo nelle casse interiste più di 500 milioni di euro.

Ad oggi l’attaccante argentino percepisce 50 milioni netti a stagione (fra ingaggio, premi e bonus alla firma), 19 in più di CR7. Andrea Agnelli nel luglio del 2018 riuscì nell’impresa di convincere il portoghese a lasciare il Real Madrid mettendo un extra-budget non da poco. Lo stesso dovrebbe fare oggi Suning, che un anno fa sul mercato ha investito 152 milioni di euro, con Romelu Lukaku pagato 65 milioni più 10 di bonus. Tanti milioni che quindi Suning, magari approfittando del solito decreto crescita, potrebbe investire nuovamente se la società lo decidesse. Anche perchè il calciatore in Spagna non sembra più felice. 


Continua a leggere