Calciomercato Inter, il portoghese torna a Milano

| 23/07/2020 17:30

Niente da fare: ci avevano sperato fino all’ultimo i dirigenti dell’Inter. Quei 18 milioni, del resto, avrebbero fatto proprio comodo alle casse nerazzurre…

Inter, Joao Mario torna alla base

E invece nisba. Come divenuto ufficiale oggi, la Lokomotiv Mosca non ha esercitato il diritto di riscatto del cartellino di Joao Mario, che quindi farà subito ritorno a MIlano. Il centrocampista era in prestito gratuito presso il club russo, che per la cifra di 18 milioni avrebbe potuto acquistarlo definitivamente. L’annuncio arriva proprio dal club sopracitato, che ha emesso un comunicato per acclarare la faccenda. Con la maglia dei ferrovieri, Joao Mario ha totalizzato 22 presenze condite da 1 gol e 6 assist tra tutte le competizioni.

calciomercato inter joao mario

Il calciatore c’ha tenuto a salutare i tifosi russi attraverso il proprio profilo Instagram: “Vorrei dire grazie a tutto il club, dal presidente allo staff tecnico, ai fan, ai compagni di squadra, per avermi fatto sentire come a casa quest’anno. È stato un piacere vestire questa casacca e combattere per questi colori. Sono contento di ciò che ho vissuto qui. Vi auguro il meglio per il futuro“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Alaba può arrivare? Le parole di Rummenigge

Quale futuro per Joao Mario?

Giunto all’Inter nel 2016, Joao Mario ha fatto fatica ad ambientarsi in Italia. Nel gennaio del 2018 il primo prestito, al West Ham, poi quello alla Lokomotiv all’inizio della stagione che ormai volge al termine. In totale con la maglia nerazzurra ha messo insieme 69 presenze, segnando 4 gol. Ora che farà ritorno ad Appiano Gentile, appare complicato pensare che torni nel progetto di Conte. Il suo contratto scadrà nel 2022: una cessione a titolo definitivo a questo punto è l’evento più probabile.


Continua a leggere