Parma-Napoli 2-1, si segna solo su rigore: gol Caprari, Insigne e Kulusevski

| 22/07/2020 20:30

Si affrontano allo stadio Tardini due  formazioni che hanno poco o nulla da chiedere alla classifica, ma che non vogliono deludere i rispettivi tifosi.

La cronaca e il risultato di Parma-Napoli

Non ce la fa Mertens, dal primo minuto c’è Lozano al centro dell’attacco per quanto riguarda il Napoli, Anche D’Aversa opera qualche cambio un po’ a sorpresa, con Gervinho in panchina e Caprari al centro dell’attacco. La prima occasione è per gli ospiti: al 4′ una serie di scambi stretti sulla fascia mancina porta Politano alla conclusione, ma Sepe si oppone. Disappunto per Gattuso, che chiede più cattiveria al proprio attaccante. Risposta dei padroni di casa affidata a Siligardi, ma il suo sinistro al 14′ finisce troppo alto. Sempre il numero 26 sfiora il vantaggio al 28′, ma la sua conclusione viene respinta sulla linea di porta a portiere battuto. Grande ingenuità di Allan, che innesca tutta l’azione non concretizzata dai ducali (lezioso anche Karamoh). Prima della fine del primo tempo arriva il vantaggio del Parma: lo segna Caprari dal dischetto, spiazzando Meret. La massima punizione viene concessa per in fallo (a dir la verità dubbio) di Mario Rui.

Nel secondo tempo arriva subito un altro rigore, questa volta per gli azzurri. Anche qui ci sono dei dubbi sul tocco di mano sul tiro di Fabian. Dal dischetto batte Insigne che spiazza anche lui Sepe e firma l’1-1. Si rende pericoloso anche Lozano, con un tiro d’esterno che impegna Sepe al minuto 72. Anche la terza rete della gara arriva con un calcio di rigore, anche questa volta corredato di polemiche: Kulusevski in area si piazza davanti a Koulibaly e poi si lascia cadere, per Giua è il caso di assegnare la massima punizione, che il jolly d’attacco trasforma all’85’. Ghiotta occasione per Younes nei minuti finali, con il tedesco che calcia un rigore in movimento sparando alto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Parma-Napoli, gli highlights video della gara

(www.gettyimages.it)

Il tabellino

Go: l45+3′ rig. Caprari (P), 54′ rig. Insigne (N), 85′ Kulusevski

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Bruno Alves, Dermaku, Pezzella; Grassi (62′ Barillà), Brugman, Kurtic; Siligardi (59′ Kulusevski), Caprari, Karamoh (62′ Inglese). All. D’Aversa

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Allan (65′ Elmas); Politano (65′ Callejon), Lozano, Insigne. All. Gattuso

Ammoniti: Lozano (N), Grassi (P)

 

 


Continua a leggere