Milan, infortunio e stagione finita: tegola per Pioli, l’annuncio

| 22/07/2020 08:00

Brutta tegola per il Milan e per Stefano Pioli: c’è l’infortunio di Alessio Romagnoli. Il capitano dei rossoneri alza bandiera bianca, non sarà a disposizione del finale di stagione.

Milan, infortunio e stagione finita per Romagnoli: brutte notizie per Pioli

Mentre il Milan annuncia il prolungamento del contratto di Stefano Pioli, per lo stesso tecnico non giungono buone notizie dall’infermeria. Alessio Romagnoli non prenderà parte a questo rush finale di stagione, perché ha subito un infortunio pesante nella serata di ieri, nel corso della sfida giocata al Mapei Stadium tra Sassuolo-Milan. A parlare del suo infortunio è lo stesso allenatore, ormai blindato, del Milan. Le sue parole ai canali ufficiali dei rossoneri, sono chiare: “C’è un problema muscolare per Romagnoli e purtroppo, quasi sicuramente, lo terrà fuori per tutte le partite che ci restano. Stava giocando un campionato di qualità, dispiace perderlo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Pioli firma: c’è l’annuncio, ora è anche UFFICIALE

Milan, infortunio Romagnoli: come cambia la difesa di Pioli

E’ costretto alle scelte ora Stefano Pioli, che dovrà fare a meno del suo leader della difesa. Alessio Romagnoli ha subito un infortunio di natura muscolare, che lo ha fatto uscire nell’ultima mezz’ora di gioco contro il Sassuolo. Il capitano del Milan lascerà dunque la sua fascia di capitano e la coppia di difesa potrebbe vedere protagonisti Kjaer e il giovane Gabbia. Nella sfida contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, inoltre, sarà piena emergenza: oltre al problema di Romagnoli, c’è anche quello di Andrea Conti, anche lui uscito per infortunio nel corso del match contro il Sassuolo. E non solo: Musacchio è out e Theo Hernandez è fuori per squalifica.

milan infortunio romagnoli


Continua a leggere