Stadi, slitta la riapertura: l’annuncio ufficiale di Spadafora

| 16/07/2020 17:00

La Serie A volge al termine ma lo farà senza tifosi: il Ministro Spadafora ha annunciato lo slittamento della riapertura degli stadi.

juventus nuovo stadio

Stadi, slitta la riapertura: le parole di Spadafora

Il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, al question time al Senato ha risposto a un’interrogazione sulla riapertura degli stadi di calcio.

“Per la riapertura degli stadi riteniamo di dover continuare su quella linea di prudenza che è stata seguita finora e stiamo lavorando in maniera forte con Federazione e Lega perché a settembre alla partenza del nuovo campionato ci sia modo di riaprire gli impianti al pubblico”.

L’annuncio sulla riapertura

Spadafora, poi, ha indicato anche i termini previsti per riportare i tifosi allo stadio.

“Se è vero che oggi all’interno degli stadi ci sarebbero le condizioni per garantire il distanziamento, è anche vero che viene considerato molto rischioso che un flusso di un numero enorme di tifosi vada a dirigersi verso un unico luogo. Le difficoltà maggiori arriverebbero soprattutto nel momento in cui si dovrà gesire il flusso all’ingresso. Oggi sarebbe difficile da organizzare. Il mio impegno è creare tutte le condizioni affinché l’accesso possa essere effettuato alla ripresa del campionato nel mese di settembre.

Potrebbero interessarti anche

Mercato Inter, c’è l’offerta ufficiale per l’attaccante: parte la trattativa

Calciomercato Juventus, Jorginho si complica: ecco l’alternativa

Mercato Milan, addio imminente: le ultimissime

ESCLUSIVA – Azerbaijan, Bellucci: “Sogniamo Qatar 2022, importante la crescita”


Continua a leggere