Sky, Caressa: “Rangnick sta diventando una figura mitologica”

| 13/07/2020 00:45

Sky, Caressa: “Rangnick sta diventando una figura mitologica”

Nel corso del salotto di Sky Sprot si è parlato dell’arrivo di Rangnick al Mmilan:

Le parole di Ragnick

Caressa: “C’è questa figura mitologica che aleggia sul Milan, mezzo uomo e mezzo genio. Ha il corpo dell’allenatore, la testa del manager ma lo abbiamo mitizzato. Il tifoso del Milan però si fa delle domande. E’ giusto che un ad che è arrivato in un’azienda imponga una visione, è un cambiamento di visione del mondo con Rangnick. Ha vinto in Champions contro l’Inter 11 anni fa. Negli ultimi anni ha fatto il dirigente, gioca con il 4-4-2. Mi dicono tutti che è una persona di grande intelligente ma avrà un filo di pressione visto che si è definito il nuovo Sacchi”.

Bergomi: “Se la fanno tutti la domanda, e tanti la fanno a Pioli, tutti i tifosi del Milan ma non dobbiamo essere ingenerosi con Rangnick. Avvertiamo in giro lo scettiscismo”.

Marchegiani: “Io sono scettico sui risultati, non viene un tecnico che ha vinto. Qua si parla ad una società che ha un blasone superiore a quel tecnico. Per il resto non capisco, passa per il salvatore del Milan. Bisogna rispettare un professionista serio”.

Di Canio: “Parliamo della società, perchè Rangnick?”


Continua a leggere