Calciomercato Roma: colpo dalla Premier League, c’è l’accordo

| 10/07/2020 10:30

La Roma vuole tenere a tutti i costi Chris Smalling. Il difensore inglese di proprietà del Manchester United è approdato in Serie A la scorsa estate e da subito ha dimostrato il suo valore e la sua esperienza. Campionato ad altissimi livelli per il classe 1989 che ora ha voglia di restare nella capitale. La Roma ha raggiunto un primo accordo con gli inglesi, ora è vicinissimo anche il secondo per il futuro.

Roma, l’ok del Manchester United per la permanenza di Smalling

Nelle scorse settimane ci sono stati più incontri tra i due club per rinnovare il prestito di Smalling fino a fine stagione. L’accordo è arrivato e le parti sono arrivate a una conclusione, ok del prestito fino a fine stagione, ma con il calciatore che non potrà scendere in campo in Europa League molto probabilmente. Lo United vuole vincere la competizione europea e non vuole sul proprio cammino gli ex pronti a mettergli il bastone fra le ruote. Ora si lavora per confermarlo per il futuro.

Calciomercato Roma Smalling

LEGGI ANCHE >>> Roma, incontro per Smalling

Roma: l’offerta per Smalling, accordo ad un passo

Come riportato da la Gazzetta dello Sport la Roma ha alzato l’offerta al Manchester United per l’acquisto a titolo definitivo di Chris Smalling. L’offerta di 18 milioni è stata presentata, con la prima richiesta degli inglesi che era di 25 milioni. Ora l’accordo è davvero ad un passo e le due società hanno intenzione di chiudere e la fumata bianca può arrivare da un momento all’altro.


Continua a leggere