Cagliari, Zenga: “Assurdo annullare quel gol a Simeone”

| 08/07/2020 21:48

Il Cagliari torna a fare punti dopo la sconfitta interna contro l’Atalanta: Walter Zenga, tecnico dei sardi, ha analizzato la gara ai microfoni di Sky Sport.

(www.gettyimages.it)

Cagliari, Zenga: “Peccato per il gol annullato a Simeone”

“Giovanni Simeone è un po’ sfortunato, gli sono stati annullati due gol in due gare in modo assurdo. Spero che con questo abbiamo chiuso con gli episodi. Dispiace per il ragazzo ma ci prendiamo questo punto e andiamo a casa”.

Risultato giusto?Credo di sì, i ragazzi hanno fatto quello che potevano. Giocando ogni tre giorni dobbiamo anche accettare prestazioni poco brillanti“.

Ribery?A Parma aveva fatto una rincorsa di 60 metri, ribaltando anche l’azione. I fuoriclasse non hanno età, hanno solo grande passione e intensità“.

Cragno?E’ tornato ai suoi livelli e lo faccio giocare. Se para bene è meglio, così mi fa fare anche bella figura (ride, ndr.).

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Zenga sul futuro

Cagliari da battaglia?Sono scelte che facciamo perché in allenamento vediamo bene dove possono rendere i ragazzi. Poi se siamo in emergenza bisogna trovare le soluzioni senza abbattersi“.

L’anno prossimo cosa cambia?Avevo voglia di giocare perché significa che stiamo tornando alla normalità. Se lavoriamo bene, con passione e attenzione e meritiamo di restare qui, perché no“.

Come ti è sembrato Birsa davanti alla difesa?Sì, altrimenti non lo avrei fatto giocare (ride, ndr.)“.

Parata di Dragowski?Ha fatto una grande cosa, forse Nandez avrebbe potuto fare diversamente“.

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Napoli, Giuntoli smentisce la trattativa per Osimhen

Mercato Fiorentina, Pradè annuncia il futuro di Ribéry


Continua a leggere