Calciatore razzista: “Neg*a di me**a senza diritti”, parole shock (VIDEO)

| 07/07/2020 14:00

Calciatore razzista, il video shock di Marco Rossi

Ancora un episodio di razzismo nel mondo del calcio ma questa volta il razzista è un calciatore. Precisamente il suo nome è Marco Rossi, giocatore giovane del Monregale Calcio. Il motivo dell’ira del ragazzo è una lamentela da parte di una donna di colore che si sarebbe lamentata per dei danni subiti alla sua macchina. La cosa ancor più scioccante è aver visto il ragazzo che, senza alcun tipo di problema, ha acceso la videocamera del suo cellulare per registrare le parole scioccanti e razziste. “Neg*ra di me**a e pure donna. Nella stessa frase, assieme a ‘diritti’ sono parole che non dovrebbero mai esserci”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Bologna, ESCLUSIVO ag. Barrow: “Voluto a tutti i costi da Mihajlovic. Futuro? Arriverà lontano”

Calciatore razzista, il Monregale Calcio prende le distanze

Ci sono poche cose da poter giustificare al ragazzo, perché le sue parole non lasciano fraintendimenti. Non una caduta di stile, ma una situazione che ha veramente del paradossale. Ha continuato in un lungo video, assieme alle bestemmie, che lasciamo guardare ai lettori. Parole caricate da un odio immotivato, di cui si è anche espressa la stessa squadra d’appartenenza. Questo che segue, è la nota ufficiale del Monregale Calcio: “Condanniamo fortemente quelle parole, pesanti, razziste e sessiste. E ne prendiamo le distanze. Non possiamo dire, però, se abbiamo sospeso il ragazzo, la situazione non è semplice. Le confermo solo che abbiamo preso un legale per tutelare la nostra immagine”.

Razzismo Calcio Scimmie Lega


Continua a leggere