News Milan, il rapper Emis Killa: “Boban è una faccia di m***a”

| 06/07/2020 19:30

Il rapper italiano non ha digerito alcune dichiarazioni fatte dal vecchio dirigente del Milan e si è sfogato sul suo profilo Twitter.

Emis Killa contro Zvonimir Boban, ecco cosa è successo

La canzone di Emis Killa scritta per il Milan è una caduta di stile per la società“. Queste le dichiarazioni dell’ormai ex dirigente dei ‘diavoli‘, Zvonimir Boban. Un inno che non piace a tutti, specialmente al croato. Ieri sera il noto rapper di Vimercate ha risposto ad una domanda che gli era stata posta su Twitter, proprio sulle dichiarazioni di Boban sul suo inno “#Rossoneri”, composto insieme a Saturino.

Milan Boban

milan boban

Tornato a casa ubriaco (parole sue) il cantante ha così risposto: “Che me lo s***a. Faccia di m***a”. Ma non è finita qui, anzi: “Per essere chiari, io il fascino dei calciatori non l’ho mai subito. Che tu sia pinco pallino o Cristiano Ronaldo, se mi rompi il c*** gratuitamente sei nulla. Figuriamoci di voi invasati sui social. Buone cose!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan-Juventus, la conferenza stampa di Pioli: Calhanoglu dà forfait?

In mattinata non arrivano le scuse di Killa, anzi…

Questa mattina, a sbornia smaltita, ha inoltre twittato: “Ieri sera ero ciucco, quando bevo esagero sempre. Riconfermo ciò che ho scritto ieri sera. Buongiorno. Qualcosa mi dice che molti cialtroni perderanno un paio di giorni a discutere di questa m*****ta, preferisco andare a rilassarmi in piscina e lascio che si spengano da soli. A presto!“.


Continua a leggere