Fiorentina, svaligiata la casa di Ribery: i ladri hanno portato via tutto

| 06/07/2020 11:15

Sono giorni completamente da dimenticare quelli per Franck Ribery. Il talento francese classe 1983 è arrivato a Firenze con l’intenzione di vivere una seconda giovinezza e ci stava anche riuscendo. Ribery ha sin da subito fatto breccia nel cuore dei tifosi viola e nella Serie A, dimostrando di essere di un livello successivo. Poi però il brutto infortunio a fine novembre ha complicato tutto. Operazione alla caviglia e lunghissimo stop. Ora era tornato in campo più in forma di prima, ma oltre al nuovo infortunio ho dovuto fare i conti con dei ladri che gli hanno svaligiato casa.

Fiorentina, ladri in casa Ribery: furto subito dal francese

Contro il Parma, nella giornata di ieri, Ribery è stato costretto ad uscire dal campo prima del previsto a causa di un nuovo infortunio alla caviglia, la stessa operata nei mesi passati e che ha tenuto il campione della Fiorentina lontano dai campi per 4 mesi. Oggi il calciatore sarà sottoposto agli esami per poter stabilire i tempi di recupero, intanto, nella notte la sua casa è stata svaligiata dai ladri. A riportarlo è Repubblica.

infortunati serie a

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, infortunio Ribery

Fiorentina, svaligiata la casa di Ribery: i ladri hanno portato via tutto

Il calciatore si è accorto del furto alla propria casa soltanto dopo essere tornato a Firenze. Immediata la chiamata ai carabinieri che sono poi giunti sul posto. Pare che sia stato effettuato un gran furto da parte dei ladri che avrebbero portato via tra le tante cose anche gioielli e oggetti di un certo valore.


Continua a leggere