Calciomercato Inter, rimbrotto di Marotta su Lautaro

| 06/07/2020 20:30

Il giorno dopo la sconfitta, in casa, contro il Bologna l’amministratore delegato dell’Inter ha rilasciato importanti dichiarazioni a ‘Sky Sport‘.

Marotta su Conte: “E’ imbufalito

Risveglio difficile per l’Inter dopo la pesante sconfitta subita ieri pomeriggio contro i ragazzi di Sinisa Mihajlovic. A ‘Sky Sport‘ ha parlato l’amministratore delegato del club, Beppe Marotta: “C’è tanta amarezza. Non abbiamo ottenuto tre punti che sarebbero stati importantissimi. Non abbiamo disputato una brutta partita, peccato per quel rigore sbagliato che poteva portarci sul 2-0.

Marotta Inter-Brescia

Alla fine della sfida ci siamo riuniti con Conte e il resto dei dirigenti per parlare di questo momento che stiamo vivendo. Non vi nascondo che il nostro allenatore è molto arrabbiato, sta già pensando al match di giovedì. Pretende il massimo da tutti“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Inter: il Psg pesca in Serie A per il dopo Thiago Silva

Ancora Marotta: “Lautaro? Deve ritrovare la serenità

Lautaro Martinez? E’ giovane, stiamo parlando di un ragazzo di 23 anni. Probabilmente queste voci di mercato che lo circondano lo stanno condizionando. Deve rimanere calmo e, soprattutto, deve ritrovare la serenità che gli serve. Confermo che la società non ha mai pensato di vendere i suoi gioielli“. E su Eriksen: “E’ arrivato a gennaio da un altro campionato, ha avuto difficoltà nell’inserirsi. Sappiamo bene che può dare molto di più. Conte con lui sta facendo un buon lavoro“. E sull’Europa League: “Dobbiamo crederci e cercare di conquistare la coppa“.


Continua a leggere