Calciomercato Napoli, parla il campione: “Se mi vogliono, sono qua”

| 04/07/2020 11:00

Il Napoli è alle prese con il calciomercato, in tutte le sue sfaccettature: dagli acquisti alle cessioni, passando per i rinnovi dei suoi calciatori più rappresentativi…

Insigne lancia un messaggio a De Laurentiis

Il capitano del Napoli è tornato ai suoi livelli abituali con l’avvento di Gattuso. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Insigne parla anche di quello che è stato per lui un periodo molto complicato: “Che peccato aver bruciato la prima parte di stagione. Ad Ancelotti dicevo che avevamo bisogno di essere messi sotto pressione, di essere bacchettati nel caso. Ammutinamento? Un errore, oggi non lo rifarei, ma è inutile rimuginare sul passato. Abbiamo pagato e per fortuna ci siamo ripresi“.

Insigne-Napoli, c’è aria di rinnovo

Oggi però la situazione è decisamente migliorata: gli azzurri sono riusciti ad invertire la rotta, nonostante sia arrivata una sconfitta contro l’Atalanta. E quindi si parla anche di rinnovo, ora che il procuratore non è più Mino Raiola: “Non è stata una scelta dovuta al calcio, né tantomeno perché voleva portarmi via. Si è trattato solo di una scelta personale. Andare via? Mai, giocare nella propria città è il sogno di chiunque. Non dipende soltanto da me però, vediamo cosa dice il presidente. Rinnovo? Ho altri 2 anni di contratto, sono tranquillo, se vuole sono qui. Il mio rapporto con De La è schietto e sincero, con qualche scontro certo, come normale che sia“.

 

 


Continua a leggere