Lazio-Milan, Inzaghi in conferenza: “Abbiamo già vinto lo scudetto”

| 03/07/2020 16:00

Lazio-Milan, Simone Inzaghi in conferenza stampa: ecco le sue parole alla vigilia del match

Ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia di Lazio-Milan, il tecnico biancoceleste, Simone Inzaghi. E’ un match fondamentale per la seconda della classe, perché rappresenta il crocevia della stagione. Ci sarà da capire se, nonostante le emergenze dovute a infortuni e squalifiche, la Lazio riuscirà a restare in scia. A parlare di tutto questo è lo stesso allenatore della Lazio, direttamente alla stampa: “Questi ragazzi stanno facendo una stagione straordinaria, sono orgoglioso di loro. Manca poco per l’arrivo in Champions League e questo rappresenta già il nostro Scudetto. Stiamo facendo qualcosa di grande, ma dobbiamo continuare su questa strada”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli in conferenza: “Ecco come impiegherò Ibrahimovic”

Lazio-Milan, le parole di Inzaghi

La distanza sulla Juve: “Non so se riusciremo ad accorciare, dipende da troppe cose. Ci sono troppe partite ravvicinate, questo causa diverse insidie”.

Sulle scelte di domani: “Vediamo che succede in allenamento, bisogna capire quali saranno le condizioni di Leiva e Cataldi. Nel risveglio muscolare di domani capiremo come stanno, siamo abituati a vivere in emergenza. Qualsiasi calciatore schiereremo però, sappiamo di trovarlo pronto a dare tutto”.

Sulle emergenze: “Su Leiva e Cataldi abbiamo già detto tutto, vediamo domani come stanno. Invece per Marusic dico che non ci sarà neanche contro il Lecce, vorremmo recuperarlo per Sassuolo, così come Ramos. Assenti domani anche Adekanye e Raul Moro. Lazzari affaticato, ma penso non ci saranno problemi per averlo a disposizione domani”.

lazio inzaghi


Continua a leggere