Lazio, due squalificati eccellenti per la prossima gara: la furia del club

| 01/07/2020 00:00

La Lazio vince ancora in rimonta e mette al sicuro il secondo posto in campionato alle spalle della Juventus. La prossima gara sarà molto impegnativa per i ragazzi di Simone Inzaghi che affronteranno il Milan di Stefano Pioli all’Olimpico. La Lazio, però, dovrà fare a meno di due top player, oggi ammoniti e quindi squalificati per la prossima gara.

lazio immobile caicedo

(www.gettyimages.it)

Lazio, Immobile e Caicedo squalificati: la furia del club

Dopo la vittoria con il Torino, Simone Inzaghi non ha potuto mantenere per troppo tempo il sorriso perché non avrà Ciro Immobile e Felipe Caicedo nella gara interna contro il Milan. Al termine del match con il Toro, Massimiliano Farris, secondo allenatore della Lazio è intervenuto a Sky Sport. Ha parlato della gara e delle squalifiche.

La squadra ha evidenziato lo spirito di sacrificio e abnegazione, specie gli attaccanti. Abbiamo costruito bene per tutta la gara e la qualità è venuta fuori. Stiamo crescendo, abbiamo ribaltato due partite insidiose, la condizione c’è e i ragazzi si stanno facendo trovare pronti, dal punto di vista mentale. E’ una bella iniezione di fiducia, ora speriamo di recuperare qualche giocatore“.

Immobile e Caicedo squalificati?Dispiace per l’ammonizione di Ciro, ma è il regolamento. Quando fai fallo di mano e ti fischiano rigore contro è quasi sempre ammonizione. Accettiamo quello che ha deciso l’arbitro. Immobile era a un metro, non ci sta però essere penalizzati nei prossimi novanta minuti per un’ammonizione assurda. Lui stesso era rammaricato anche per le occasioni, un bomber come lui alla fine non tradisce mai“.

Farris: “Gli infortuni ci perseguitano”

Massimiliano Farris, poi, ha fatto il punto della situazione sugli infortuni.

Vedremo Cataldi e Marusic se riusciranno ad esserci. Ci hanno dato disponibilità, non erano pronti e speriamo siano a disposizione con il Milan. Vedremo chi affiancare a Correa prima punta, potremmo cambiare modulo. Leiva è stato operato al menisco esterno, l’intervento non è semplice: c’è stato qualche piccolo intoppo, speriamo di averlo al più presto“.

Leggi anche – Torino-Lazio, altra rimonta biancoceleste: la sintesi completa del match


Continua a leggere