Genoa-Juventus, Sarri: “Non sapevamo della Lazio. Ronaldo e Dybala iniziano a divertirsi insieme”

| 01/07/2020 00:21

La Juventus vince e convince contro il Genoa al Marassi: Maurizio Sarri, al termine del match, ha analizzato la vittoria ai microfoni di Sky Sport.

juventus-lecce probabili formazioni

Genoa-Juventus, Sarri: “

La Juventus è tornata a +4 dalla Lazio, vincente nel pomeriggio, e continua nella rincorsa allo Scudetto che è sempre più vicino.

E’ stata la vittoria della pazienza?Mi sembra che la squadra abbia fatto molto bene, anche nel primo tempo. Abbiamo calciato tanto in porta e concesso pochissimo poi, grazie ad una buona prestazione di squadra, sono usciti fuori tre gol bellissimi. Dopo la delusione della Coppa Italia, la squadra è venuta fuori benissimo. Va molto bene così“.

Pjanic?Con Miralem non ho neanche parlato in questi giorni. Abbiamo parlato spesso dopo il lockdown perché ha fatto 25 giorni sottotono e abbiamo provato a superarli insieme. In questo periiodo farà sicuramente molto bene, lo vedo molto sereno e tranquillo, è molto ben integrato e non ho preoccupazioni“.

Lazio?Non so nemmeno se i ragazzi sapessero dei risultati dell’altra gara. Non hanno fatto alcun commento sul risultato dell’altra partita, però, come giusto che sia. Noi dobbiamo pensare ai nostri risultati, facendoci condizionare il meno possibile“.

La squadra è cresciuta nel modo di giocare, si stanno abituando? “Secondo me la prestazione di Rabiot è piuttosto positiva. Sta crescendo, è chiaro che si aspettano tutti moltissimo da lui ma è in crescita. Ha fatto 7 mesi senza giocare prima di arrivare da noi, poi ha cominciato a fare bene e si è interrotto il campionato e ora sta crescendo di nuovo”.

Sarri: “Ronaldo e Dybala coppia d’oro”

Cristiano Ronaldo poco servito?A questo non ci posso nemmeno credere (ride, ndr). Cristiano non ha segnato nel primo tempo ma ha tirato tantissimo, quindi è stato servito molto bene. Forse quando non gliel’hanno passata è perché c’erano soluzioni migliori. Quando decide di giocare palla in modo veloce è il più forte di tutti“.

Sostituzione tranquilla? “Stavo per sostituire Dybala ma dopo il terzo gol ho deciso per il suo riposo. Ne abbiamo parlato anche nei giorni scorsi e se lo aspettava”.

Dybala e Ronaldo hanno segnato sempre insieme in queste tre partite, cosa è cambiato?Sono cambiati i movimenti, mi sembra che abbiano imparato a cercarsi molto di più e a giocare insieme molto di più. Hanno capito che trovano benefici se giocano così“.

Derby con il Torino sarà la gara dei record di Buffon?Non lo so, è appena finita questa. Comunque Gigi ha firmato il rinnovo e ha 47 partite a disposizione per battere il record di presenze“.

Leggi anche – Genoa-Juventus, la sintesi completa del match


Continua a leggere