SPAL-Milan, Pioli in conferenza: “Ibra convocato? Sta bene, ma vediamo stasera”

| 30/06/2020 14:30

Il Milan si prepara alla sfida importante contro la SPAL, match molto delicato visto le ultime due vittorie consecutive. I rossoneri vogliono continuare sulla buona scia, e a parlare in conferenza ci ha pensanto il tecnico Stefano Pioli.

Ultime Milan, Pioli: “Momento positivo, ma non ci piace la classifica”

Pioli ha risposto a varie domande nel corso della sua conferenza, questo quanto riportato dalla nostra redazione:

I rossoneri avrebbero meritato più punti in classifica? Per attuare il nostro percorso di crescita ci vorrà tempo, se abbiamo fallito qualche punto vuol dire che ci sono state delle mancanze. Ci sono 30 punti a disposizione, dobbiamo essere concentrati. I cambi saranno importanti? Si, l’ho sempre pensato. Ora con i 5 cambi ci saranno più soluzione, è difficile pensare alla stessa squadra quando si gioca praticamente ogni tre giorni. Miglior momento del Milan? Ora pensiamo a questo momento positivo, anche in passato abbiamo avuto degli alti e bassi. Possiamo giocarcela con tutti, bella la vittoria con la Roma, ma la classifica ancora non è positiva. Calhanoglu può essere il leader della squadra? E’ un giocatore molto forte ed importante per noi, sia tecnicamente che moralmente può diventare un top”.

milan-genoapioli

Pioli sulle condizioni di Ibra

Il tecnico rossonero ha poi svelato le condizioni di Ibrahimovic, reduce da un infortunio qualche tempo fa. Lo svedese sta bene psicologicamente, e se dovesse allenarsi bene e con costanza, potrebbe essere della sfida di domani. Ovviamente tutto sarà da valutare entro stasera, con le speranze e l’ottimismo che salgono.

LEGGI ANCHE: News Milan, infortunio per Ibrahimovic: arriva il colpo di scena


Continua a leggere