Calciomercato Brescia: notifica di Cellino, rescissione per Balotelli

| 30/06/2020 12:00

Il Brescia non è in una situazione facile. Il club di Massimo Cellino è al 19esimo posto in Serie A e a meno 8 punti dalla salvezza. Nelle ultime settimane però per il Brescia calcio ha avuto a che fare con un problema piuttosto complicato legato a Mario Balotelli. Lite furiosa tra il presidente e il calciatore riguardo gli allenamenti e i tamponi da Coronavirus.

Brescia: notifica di Cellino, Balotelli va via

Lite tra le parti e giorni caldi, ma alla fine è arrivato il chiarimento tra Balotelli e Cellino. Nessuna pace, ma soltanto una tregua per il bene del Brescia che cerca disperatamente la salvezza. Il calciatore è tornato ad aggregarsi con i suoi compagni e sarà a disposizione di Diego Lopez per le prossime partite. Intanto, è arrivata la notifica del presidente Massimo Cellino verso il calciatore, Balotelli rescinderà il proprio contratto nelle prossime settimane.

Balotelli

LEGGI ANCHE >>> Brescia, Balotelli torna in gruppo

Balotelli-Brescia, rescissione di contratto con la retrocessione

Mario Balotelli ha chiuso con il Brescia. Il calciatore è stato scaricato dal presidente Massimo Cellino che ha notificato per il la rescissione del contratto. Il calciatore lascerà il Brescia a fine stagione o anche prima. In caso di retrocessione aritmetica, infatti, il giocatore dirà subito addio al club lombardo. Balotelli molto probabilmente riprenderà dall’estero e non resterà in Italia anche in futuro.


Continua a leggere