Calciomercato Juventus: via Cristiano Ronaldo per la conferma di Sarri

| 29/06/2020 13:00

La Juventus pensa al futuro. Stagione poco convincente del club bianconero che ha perso prima la Finale di Supercoppa italiana e poi quella di Coppa Italia. Resta il campionato (dove i bianconeri hanno un buon vantaggio sulla Lazio) e la Champions League. Intanto, il futuro di Maurizio Sarri potrebbe essere già in bilico, ma il giornalista Paolo Condò è sicuro che non è lui il vero problema bianconero al momento.

Juventus: addio Cristiano Ronaldo e conferma di Sarri

Secondo il noto giornalista di Sky Sport che ha commentato l’attuale situazione della Juventus a La Gazzetta dello Sport, il club bianconero dovrebbe prendere una scelta diversa a fine stagione. Si tratta di confermare Maurizio Sarri, che la scorsa estate ha firmato un contratto triennale per dire addio a Cristiano Ronaldo. Una dichiarazione choc che però potrebbe anche diventare realtà per un motivo specifico.

coronavirus cristiano ronaldo

LEGGI ANCHE >>> Juventus, assalto al giovane talento: Inter beffata

Juventus choc, Condò sicuro del successo senza Cristiano Ronaldo

La Juventus sta progettando il futuro e Cristiano Ronaldo avanza con l’età. La società ha scelto Sarri la passata stagione per costruire una Juve forte e bella per il futuro. Le basi sono state gettate questa stagione e dunque i bianconeri potrebbero accettare con pazienza di aspettare che Sarri svolga il proprio compito e costruisca alla Juve quanto fatto a Napoli. Questo però secondo Condò potrebbe accadere soltanto con l’addio di Cristiano Ronaldo. La Juve ad oggi gioca per il proprio fuoriclasse e non a pieno secondo le idee di gioco del tecnico toscano.


Continua a leggere