Stoccarda, Mario Gomez dice addio: ritiro dopo la promozione in Bundesliga

| 28/06/2020 23:30

L’ultima e l’addio: oggi è il giorno del ritiro di Mario Gomez dal calcio giocato. L’attaccante tedesco dello Stoccarda ha deciso di dire basta al calcio dopo diciassette anni di onoratissima carriera. El Torero, dopo due anni allo Stoccarda, primo club con cui ha esordito in Bundesliga, dice addio al terreno di gioco.

gomez ritiro

(www.gettyimages.it)

Stoccarda: il ritiro di Mario Gomez

Lo Stoccarda è tornato in Bundesliga. La squadra guidata da Pellegrino Matarazzo ha chiuso il campionato al secondo posto. Tra i grandi protagonisti della Fussball-Bundesliga e dello Stoccarda c’è stato anche Mario Gomez, che contro il Darmstadt ha disputato la sua ultima partita da professionista. Lo Stoccarda è pronto a offrirgli un posto da allenatore nelle giovanili per continuare a renderlo protagonista della storia del club.

Leggi anche – Calciomercato Inter, Marotta annuncia Hakimi: le sue dichiarazioni

Le parole del Torero

L’ex attaccante della Fiorentina, tra le altre, prima della sfida al Darmstadt si era lasciato andare a dichiarazioni molto chiare sul proprio futuro.

Un gol può essere un bel modo per dire addio dopo la promozione in Bundesliga. Ho sempre sognato di concludere la mia carriera qui”.

Al termine del match, poi, i compagni gli hanno dedicato anche un momento di esultanza dedicato interamente alla sua carriera, fatta di 303 reti con le maglie dei club e da 9 trofei di squadra.


Continua a leggere