Milan-Roma, 2-0: la decidono Rebic e Calhanoglu

| 28/06/2020 18:05

Scendono in campo nel caldo di San Siro, Milan-Roma. Alle 17 e 15 c’è stato il calcio d’inizio a Milano, per l’anticipo domenicale della ventottesima giornata.

Milan-Roma: risultato, sintesi e tabellino

Si gioca nel caldo di Milano, la sfida tra Milan-Roma. Poche emozioni nella prima frazione di gioco, con le due squadre che hanno faticato, non riuscendo ad alzare i ritmi. E’ il calcio d’estate, quello che sta provando ad entrare nel vivo, con i club che vogliono tornare in piena forma fisica. La prima emozione del match si vive al minuto 20, quando Edin Dzeko spreca però malamente l’occasione di passare in avanti. Il cross arriva dal lato sinistro, la palla in area arriva per il bosniaco che però fallisce a due passi dalla porta di Donnarumma. Un colpo di testa non da Edin, perché l’attaccante di Sarajevo sa sicuramente fare di meglio. La prima frazione di gioco si conclude sul risultato di 0-0.

Nella ripresa le condizioni legate al match non cambiano, perché entrambi i club fanno fatica a venire fuori. A passare però è il Milan, dopo un’azione che ha visto le clamorose parate dell’estremo difensore di Antonio Mirante. Il portiere interviene due volte sull’assalto rossonero, perché sono ben due le parate realizzate, ma sulla terza occasione non può niente. E’ Ante Rebic a metterla dentro, l’esplosione di gioia dei milanisti che rompono il silenzio totale a San Siro. Il croato porta in avanti i suoi. Chiude la tenzone Calhanoglu da rigore, dopo un fallo di Smalling su Theo Hernandez.

GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

milan-roma risultato

Milan-Roma, il tabellino del match

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo (54′ Saelemaeker), Calhanoglu, Bonaventura (54′ Paqueta); Rebic (77′ Leao). All. Pioli

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Zappacosta, Mancini, Smalling, Spinazzola; Cristante (81′ Diawara), Veretout; Mkhitaryan (69′ Perotti), Pellegrini (81′ Pastore), Kluivert (58′ Pertez); Dzeko (69′ Kalinic). All. Fonseca

Gol: 76′ Rebic, 89′  rig. Calhanoglu

Ammoniti: Pellegrini (R), Castillejo (M), Rebic (M), Veretout (R)

ARBITRO: Giacomelli


Continua a leggere