Lazio-Fiorentina, Barone Jr: “Vergogna all’Olimpico”

| 28/06/2020 15:15

Lazio-Fiorentina, l’ira di Barone Jr sui canali social: si accende la polemica per il rigore assegnato ai biancocelesti

Il calcio è ripartito, ma è subito polemica. In Lazio-Fiorentina c’è stato un momento in cui si è accesa la polemica, prolungata poi nel post-partita. Pietro Barone, figlio del direttore generale della Fiorentina, non ha placato le proprie ire attraverso i propri canali social. Il figlio di Joe Barone, appunto, ha commentato in malo modo la decisione arbitraria arrivata nella serata di ieri, in occasione del rigore concesso alla Lazio.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH TRA FIORENTINA-LAZIO

Le parole di Barone Jr, è polemica social

Attraverso i propri canali social, precisamente su Twitter, Pietro Barone non si è contenuto, gridando allo scandalo. L’azione di Caicedo, che ha portato al rigore poi realizzato dal capocannoniere, Ciro Immobile, ha fatto infuriare la Fiorentina e non solo. Quelle che seguono, sono le sue parole: “Seguo il calcio da una vita, so come va. Certe volte non voglio credere sia andata veramente così. E’ veramente una vergogna. Il figlio di Barone, ha poi continuato: “Si è buttato e – aggiunge – fatemi sapere perché non è stato rivisto al VAR. Stiamo scherzando? Un rigore inesistente”.


Continua a leggere