Cagliari-Torino 4-2: spettacolo di gol in Sardegna

| 27/06/2020 21:20

Cagliari-Torino: risultato, sintesi, gol e highlights

Cagliari-Torino: ecco il risultato e la sintesi della seconda partita di serata. Cominciano bene i sardi che con il nuovo modulo provano a far male subito al piemontesi.

Cagliari-Torino: la partita

Il primo gol arriva con Nandez. Il centrocampista uruguaiano si coordina al volo dopo un calcio d’angolo e da fuori aria insacca alle spalle di Sirigu la rete del vantaggio. La formazione di Zenga è padrona del campo e tiene bene la partita. Il raddoppio arriva con Simeone, la formazione isolana sfrutta un errore di allineamento della linea difensiva di Longo e Simeone tutto solo trova il 3o gol in 3 gare. Il Torino potrebbe anche chiudere subito la gara ma il direttore di gara, dopo aver concesso il rigore, rivede l’azione e cancella il tiro dal dischetto per tocco di spalla di Nkoulou.

Nella ripresa cominciano i cambi ma il copione non cambia. Il terzo gol lo segna Nainggolan che con il sinistro dalla distanza inventa una saetta che, da fuori aria, non tocca nemmeno il terreno di gioco e centra in pieno l’angolino. Ma il Toro si scuote e sorprende i sardi con Bremer, il centrale in semirovesciata mette dentro il suo 4o gol stagionale a mezz’ora dalla fine. La gara è riaperta e arriva anche la rete di Belotti, la punta si coordina al volo e trova un’altra rete bellissima. Dalla panchina Zenga pesca Pellegrini, il terzino entra e si procura il rigore che Joao Pedro realizza.


Continua a leggere