News Napoli, arrivano le scuse alla Juventus

| 26/06/2020 18:30

Intervistato da ‘Radio Kiss Kiss Napoli” l’attaccante napoletano ha parlato del suo allenatore e del gesto in Coppa Italia contro la Juventus.

Napoli, Politano esalta Gattuso: “E’ un trascinatore

Matteo Politano si sta, pian piano, ambientando nella sua nuova squadra. L’attaccante ex Inter sta iniziando a giocare con più continuità, fornendo anche ottimi risultati. Merito, probabilmente, anche del suo nuovo allenatore, Gennaro Gattuso. L’esterno offensivo ha così parlato del suo tecnico: “Il mister è un trascinatore, vuole il massimo da tutti. Catenaccio? La gente dica quello che vuole, riusciamo a fare bene anche la fase offensiva oltre che quella difensiva. In ogni partita cerchiamo di concedere il meno possibile agli avversari, quando abbiamo il possesso della palla sappiamo tutti cosa dobbiamo fare.

politano

Per il nostro allenatore non esiste difesa o attacco, lui lavora su entrambe. Champions? L’Atalanta sta andando forte, noi dobbiamo pensare solamente a noi stessi. Ci sono ancora, a disposizione, molte partite, dobbiamo giocarcela fino alla fine“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Napoli, arriva l’annuncio dell’agente di Insigne

L’attaccante sul gesto alla panchina della Juve: “Ho sbagliato

Nella lotteria dei rigori, si sa, nessun calciatore riesce a gestire l’ansia. Politano, dopo aver realizzato il secondo rigore, ha ‘zittito‘ la panchina della Juventus che lo aveva preso di mira per deconcentrarlo: “Queste cose non devono capitare. Ho chiesto scusa ai calciatori che si trovavano in panchina, ho reagito così perché mi ero tolto un peso“.

Calciomercato Napoli Politano


Continua a leggere