Inter-Sampdoria, le probabili formazioni: out Brozo, c’è la Lu-La

| 21/06/2020 09:30

Il ritorno alla vittoria in casa Inter passa per la gara di stasera contro la Sampdoria. Antonio Conte non è stato particolarmente fortunato nell’ultimo periodo e nel disegnare la formazione di questa sera dovrà tenere conto di parecchie assenze.

Inter-Samp, le scelte di Conte e Ranieri

Prima lo sfortunato Sensi, poi Brozovic: non c’è pace per mister Conte, che aveva figurato bene in Coppa Italia, senza trovare poi la finale (poi vinta dal Napoli). Ora può concentrarsi solo sul campionato, con l’obiettivo ormai dichiarato di fare 13 su 13 e mettere così in difficoltà Lazio (a +8 punti in classifica) e Juventus (a +9). Il primo step è il recupero contro la Samp: fischio d’inizio in un San Siro chiuso al pubblico, questa sera alle 21:45.

inter infortunio sensi

(www.gettyimages.it)

A sostituire il croato ci sarà uno tra Gagliardini e Borja Valero, con il primo in vantaggio sul secondo. Eriksen avrà un posto da titolare alle spalle di Lautaro e Lukaku, con Candreva e Young nelle corsie esterne. Bastoni potrebbe vincere il balottaggio con Godin e scendere in campo con De Vrij e Skriniar.

Ranieri non rischierà l’acciaccato Quagliarella (più probabile vederlo contro la Roma). Al suo posto Manolo Gabbiadini, sostenuto da Gaston Ramirez. Si dovrebbe andare verso il 4-4-1-1, ma l’opzione 3-5-2 non è ancora tramontata del tutto.

ranieri sampdoria

Così in campo nerazzurri e blucerchiati

INTER (3-4-1-2) probabile formazione: Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Gagliardini, Young; Eriksen; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Conte

SAMPDORIA (4-4-1-1) probabile formazione: Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Murru; Depaoli, Ekdal, Linetty, Jankto; Ramirez; Gabbiadini. All.: Ranieri


Continua a leggere