Calciomercato Roma: pressing per Vertonghen, salta Smalling

| 21/06/2020 10:30

Chris Smalling, difensore del Manchester United, in prestito alla Roma, potrebbe tornare in Premier League. Distanza tra domanda e offerta tra i due club per l’acquisto a titolo definitivo del difensore inglese.

Roma: Smalling vuole restare, il Manchester United dice no

La Roma vuole accontentare mister Paolo Fonseca. Il tecnico dei giallorossi vuole confermare Chris Smalling, centrale inglese che in questa prima stagione al club italiano e in Serie A si è dimostrato uno dei migliori nel suo ruolo. L’intenzione della Roma è quella prolungare il prestito del calciatore arrivato lo scorso anno dal Manchester United o di riscattarlo già la prossima sessione di calciomercato. Distanza però sulle cifre dell’affare, il club inglese chiede quasi il doppio rispetto l’offerta della Roma. Per questo il club italiano potrebbe virare su altre piste, ma si guarda sempre in Prermier League.

Calciomercato Roma Smalling

LEGGI ANCHE >>> Roma, Smalling spinge per restare

Roma, Vertonghen se va via Smalling

Come riportato dall’edizione odierna de Il Messaggero, prosegue a rilento la trattativa per esercitare il riscatto di Chris Smalling tra Roma e Manchester United. Distanza tra le parti, si parla di poco più del doppio con i 12 milioni di euro offerti dalla Roma, mentre il club inglese chiede almeno 25. Per questo i giallorossi potrebbe abbandonare Chris per virare su un altro calciatore sempre di provenienza dalla Premier League, Vertonghen, che a fine stagione sarà svincolato per non aver rinnovato con il Tottenham. Per lui pronto un biennale con opzione per un terzo anno.

calciomercato roma smalling


Continua a leggere