News Roma, Cristante sulla rapina: “E’ successo tutto in un attimo”

| 20/06/2020 19:30

Il centrocampista giallorosso, in un’intervista a ‘Il Messaggero‘, ha parlato della sua brutta disavventura nella giornata di ieri.

Roma, che coraggio Cristante: “Ho dato due pugni al ladro

Non deve essere stato facile per Bryan Cristante, calciatore della Roma, vittima di una tentata rapina. Per sua fortuna tutto è andato per il meglio. In un’intervista rilasciata a ‘Il Messaggero‘ ha così raccontato: “Ero fermo a un semaforo in zona Prati, un uomo con un casco integrale ha provato ad entrare dal finestrino per derubarmi. E’ successo tutto così velocemente, sicuramente mi stavano seguendo già da un paio di metri.

Roma infortunio Cristante

Quando ho capito che volevano rapinarmi ho dato due pugni così forti ad uno dei ladri tanto da rompergli la visiera del casco, subito dopo il complice è apparso per recuperarlo da terra“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> News Roma: paura per Cristante, ladri tentano di rapinarlo

Ancora Cristante: “Hanno provato a rubarmi l’orologio

Si può dire che l’ex Atalanta è stato fin troppo fortunato perché le cose potevano andare diversamente: “Hanno provato a rubarmi l’orologio, ho colpito con tanta violenza il casco del malvivente che è subito cascato a terra. Dopo qualche secondo è arrivato l’altro compagno con un T-max ed sono riusciti a scappare“. Ora è caccia ai due malviventi che, potrebbero essere i cosiddetti ‘pendolari del crimine“, di origine napoletane, che hanno compiuto numerose rapine proprio in quella zona in cui si trovava il calciatore.

notizie roma infortunio cristante


Continua a leggere