Serie A, partite in chiaro: c’è l’intoppo pubblicità

| 19/06/2020 13:00

La Serie A è ormai pronta a tornare. Dopo diversi mesi di stop a causa del Coronavirus le squadre si preparano a tornare in campo per concludere il campionato. Intanto, spunta l’ipotesi delle partite in chiaro per il resto della stagione. Un piano studiato nei minimi dettagli.

Serie A, partite in chiaro: si lavora per chiudere

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, vuole una Serie A in chiaro. L’intenzione è quella di evitare sempre più assembramenti in pub ecc lasciando diverse partite del campionato giornata dopo giornata in chiaro su varie emittenti come TV8, Rai, Mediaset e altro. Spunta anche l’ipotesi Youtube. Più partite saranno visibili in chiaro e più la gente sarà portata a restare nelle proprie case, un piano perfetto per la lotta al Covid 19.

serie a in chiaro

LEGGI ANCHE >>> Serie A, partite in chiaro: l’annuncio di Spadafora

Ultime Serie A, calcio gratis in Tv

La trattativa prosegue ed è praticamente in stato avanzato. C’è da risolvere soltanto l’ultimo intoppo che riguarda la pubblicità durante le partite in chiaro e la questione legata agli highlights dei match di Serie A a fine partita. Intanto, le prime due partite che dovrebbe essere trasmesse in chiaro e gratis in Tv, sono: Hellas Verona-Cagliari su YouTube (sabato, ore 21.45), e Atalanta-Sassuolo su TV8 (domenica, ore 19.30). Bisogna solo ufficializzare il tutto per dare l’ok e partire già da questo fine settimana con le due partite. E’ corsa contro il tempo.

serie a spadafora


Continua a leggere