Calciomercato Napoli, piace Sepe ma Faggiano chiude: “Ora è nostro, prima non giocava”

| 19/06/2020 15:30

Calciomercato Napoli Sepe Parma Faggiano | A poche ore dalla vittoria della Coppa Italia, per il Napoli è già tempo di studiare per il futuro. Gli azzurri non conoscono il futuro dei portieri attualmente in rosa e se dovesse partire uno tra Meret e Ospina, bisognerà guardarsi intorno e valutare altri profili di rilievo.

calciomercato inter sepe

Calciomercato Napoli, Faggiano chiude al ritorno di Sepe

Gli azzurri hanno ancora gli occhi puntati su Luigi Sepe, portiere attualmente al Parma ma ex Napoli che non ha potuto esprimersi al meglio in maglia azzurra. Il Napoli pare ancora molto interessato al classe ’91 di Torre del Greco e potrebbe tornare all’assalto per dargli una seconda chance dopo le ottime prestazioni in maglia gialloblù. Della possibile trattativa ne ha parlato anche il ds del Parma, Daniele Faggiano, ai microfoni di calcionapoli24.it.

“Ora Sepe è un nostro calciatore, chi lo aveva in passato non lo faceva giocare. Se busseranno alla nostra porta valuteremo il da farsi”.

Lozano?Innanzitutto faccio i complimenti al Napoli per la vittoria della Coppa Italia. Il nostro pensiero, ad oggi, è quello di fare punti e raggiungere gli obiettivi prefissati. Dobbiamo valutare bene la condizione economica post-Covid e non abbiamo obiettivi di mercato“.

Leggi anche – Calciomercato Napoli, accordo con il Lille per Gabriel

NOVITÀ – SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: VIENI A SCOPRIRE LA NOSTRA NUOVISSIMA PAGINA

calciomercato juventus kulusevski

Serie A, Parma-Torino riapre il campionato: i convocati di D’Aversa

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Parma ha annunciato le convocazioni per la sfida di domani sera al Torino (ore 19.30), gara che sancirà il ritorno della Serie A dopo il lungo stop causato dal Coronavirus.

Portieri: Colombi, Radu, Sepe.
Difensori: Bruno Alves, Darmian, Dermaku, Gagliolo, Iacoponi, Laurini, Regini.
Centrocampisti: Barillà, Brugman, Hernani, Kucka, Kurtic, Scozzarella.
Attaccanti: Caprari, Cornelius, Gervinho, Karamoh, Kulusevski, Sprocati.


Continua a leggere