Napoli-Juventus, Cuadrado: “Napoli chiuso in difesa, siamo rammaricati”

| 18/06/2020 00:06

Napoli Juventus Cuadrado | Ai microfoni di Rai Sport, Juan Cuadrado ha parlato della finale vinta dal Napoli ai calci di rigore e ha analizzato nei minimi dettagli la gara.

cuadrado juventus

(www.gettyimages.it)

Napoli-Juventus, Cuadrado: “Il Napoli si è chiuso bene in difesa”

“Siamo entrati in campo con voglia di vincere. Il Napoli si è difeso bene e in 11 e a volte è difficile trovare spazi per andare a concludere. Ora è tempo di pensare al campionato e alla Champions league”.

Delusione? “Era una Coppa e ci tenevamo a vincerla. Siamo una grande squadra e dobbiamo trovare la stessa condizione di prima della pausa. Non è facile ricominciare dopo così tanto tempo ma lavoreremo“.

Cristiano Ronaldo?Era un po’ triste per il risultato e per la partita. I rigori sono una lotteria, può succedere di tutto“.

Cosa vi ha detto Sarri?Il mister ci ha dato la motivazione di tornare ad essere quelli che siamo. Ci ha caricati un po’ e volevamo uscire dal campo vincitori. Penso che da queste cose si impara e dobbiamo sempre restare professionisti e guardare sempre avanti“.

Leggi anche – Napoli campione della Coppa Italia, il tabellino

Calciomercato Juventus Cuadrado

Cuadrado: “Sarri ci ha caricati, siamo dispiaciuti”

Cosa avete sofferto maggiormente?Dal campo io vedevo che stavamo giocando molto bene, con il calcio che vuole il mister. Penso che dobbiamo migliorare ancora tantissimo. Non era facile giocare contro una squadra come il Napoli“.

Fisicamente non al top?Non è semplice riprendere dopo tanto, cercavamo di andare nell’uno contro uno ed era difficile trovare gli spazi. Abbiamo tentato con i cross e ci è andata male. Lavoreremo tanto su questo e su tutti i nostri obiettivi“.


Continua a leggere