Calciomercato Sassuolo, l’ad Rossi: “Il Napoli vuole Boga. Berardi? Costa tanto”

| 15/06/2020 16:30

Calciomercato Sassuolo Boga Berardi De Zerbi | L’ottima stagione del Sassuolo ha attirato gli occhi dei top club italiani che giorno dopo giorno si sono interessati sempre più ai talenti di casa neroverde. Da Boga a Berardi, passando per Locatelli, fino ad arrivare al tecnico Roberto De Zerbi.

calciomercato napoli boga

Calciomercato Sassuolo, l’ad Rossi sul futuro di Boga e De Zerbi

Del futuro di questi uomini, ne ha parlato l’amministratore delegato del Sassuolo ai microfoni di Sky Sport. Giovanni Rossi ha spiegato quali sono le mosse societarie per il futuro.

Abbiamo qualche problemino che vogliamo risolvere dal punto di vista dei contratti, anche se l’unico in scadenza è Pegolo. Serve un gentleman agreement tra le Federazioni”.

Tutti pazzi per De Zerbi?Siamo contenti del suo lavoro, vedremo se resterà o meno. Ha grande prospettiva e futuro, saremo molto felici di averlo ancora con noi. E’ una persona perbene, ti dice le cose in faccia, abbiamo un ottimo rapporto e siamo molto fiduciosi di poter proseguire insieme”.

Boga?Bisogna essere bravi a capire quando è il momento di cedere un calciatore. Abbiamo allargato i contatti ai club stranieri e abbiamo cercato di trovare l’accordo per Boga, che aveva una situazione complessa. Giuntoli e il Napoli ci hanno contattato ma ci sono anche altri club”.

Leggi anche – Calciomercato Napoli, Koulibaly può partire

Berardi

Sassuolo, Rossi su Berardi: “E’ un calciatore straordinario, acquistarlo non sarà semplice”

“Ho un feeling particolare con i miei calciatori, con Domenico in maniera particolare. Berardi è cresciuto molto sotto l’aspetto umano, si è affermato da giovanissimo, adesso credo che sia pronto per fare tutto, sia sotto l’aspetto tecnico che su quello umano. Noi siamo bottega cara, venire a chiedere Berardi non sarà facile per nessuno”.

Locatelli?Siamo un club che vive di ottimi rapporti e li miglioreremo ancora. Quando Manuel è arrivato da noi si era un pochino perso dopo l’exploit al Milan. De Zerbi ha saputo ricostruirlo e tirare fuori il meglio del calciatore. Dobbiamo capire assieme quando sarà il momento per cederlo. Quando andrà via da Sassuolo deve farlo da protagonista in una grande squadra”.


Continua a leggere