Calciomercato Roma, Pellegrini bandiera: non partirà se qualcuno pagherà la clausola

| 14/06/2020 12:00

Ultime notizie Roma: Pellegrini nel mirino di Inter e Juve

Calcio Mercato Roma Pellegrini clausola Inter Juve | Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, sotto la gestione di mister Paulo Fonseca è esploso definitivamente. Il talento italiano classe 1996 si messo in mostra con prestazioni e numeri da grande giocatore nella stagione in corso con i giallorossi, caratterizzata però da qualche infortunio che ha condizionato la sua definitiva consacrazione. Sul calciatore romano hanno messo gli occhi i grandi club italiani e stranieri, ma sono Juventus e Inter le squadre più vicine a lui. Con un contratto in scadenza nel 2022, Pellegrini potrebbe partire per una cifra di mercato che potrebbe risultare un grande affare. Infatti, nell’attuale contratto del calciatore, è presente una clausola rescissoria di soltanto 30 milionidi euro. Ora però arriva la sua decisione che fa sognare i tifosi della Roma e tranquillizza tutti.

calciomercato juventus zaniolo pellegrini

LEGGI ANCHE >>> Roma, Petrachi su Pellegrini

Calciomercato Roma, Pellegrini bandiera: non partirà se qualcuno pagherà la clausola

Come svelato dall’edizione di Gazzetta dello Sport, Pellegrini ha preso una decisione importante. Il calciatore vuole restare a Roma e diventare sempre più una bandiera. Nato e cresciuto nella Roma, il calciatore ha poi avuto una parentesi di due anni al Sassuolo, dove si è messo in mostra e ha permesso alla Roma di farlo ritornare alla base per puntare su di lui. Ora è considerato uno dei maggiori talenti in Italia e il club non vorrebbe perderlo, soprattutto per quella clausola rescissoria di soltanto 30 milioni. Una clausola che spaventa e non poco tutti da diverso tempo, ma Pellegrini ha deciso e vuole seguire le orme di Totti e De Rossi diventando una bandiera. Infatti, se uno dei grandi club dovesse presentare l’offerta di 30 milioni di euro (clausola rescissoria) il calciatore rifiuterà la destinazione. Ora si tratta per il rinnovo di contratto con un adeguamento dell’ingaggio che ad oggi è di circa 2 milioni a stagione.


Continua a leggere