D’Ingeo (ds Napoli Femminile): “Linari e Goldoni? Acquisteremo nomi importanti per la Serie A” [ESCLUSIVA]

| 09/06/2020 12:00

Calciomercato Napoli Femminile D’Ingeo Serie A | Dopo una stagione ad altissimo livello in Serie B, il Napoli Femminile del Presidente Carlino è approdato in Serie A. Il Consiglio Federale, tenutosi ieri pomeriggio, ha decretato la fine dei campionati femminili e la conseguente promozione delle azzurre nella massima serie.

d'ingeo napoli femminile

ESCLUSIVA – Napoli Femminile, D’Ingeo: “Lavoriamo per un grande progetto”

Uno degli uomini chiave per l’ottima riuscita del Napoli Femminile è stato il direttore sportivo Gianni D’Ingeo. Dopo una lunga esperienza all’Inter Femminile è passato al Napoli per il progetto importante del Presidente Carlino. In esclusiva ai nostri microfoni ha parlato dell’ottima stagione appena conclusa e degli obiettivi di mercato della prossima stagione.

Sto lavorando da tre mesi a costruire la squadra della Serie A. Anche in tempi non sospetti avevamo già capito che con la sospensione del campionato, meritavamo la Serie A. Anzi è tutto l’anno che lavoriamo al progetto per la massima serie. Sapevo di aver allestito una squadra molto forte per la Serie B. Devo solo portare al termine le mie idee: ne parlerò con il presidente e vediamo di portare a casa giocatrici importanti”.

Leggi anche – Napoli, che stoccata di Ancelotti: “Meglio non parlare”

napoli femminile serie a

Calciomercato Napoli Femminile, il ds annucia arrivi importanti per la Serie A

La promozione in Serie A, porterà il Napoli Femminile ad affrontare un calciomercato di alto livello, con nomi entusiasmanti per la piazza ma soprattuto funzionali al progetto azzurro.

Linari è il sogno del Presidente. Si parla anche di Eleonora Goldoni: ci sono stati dei passi in avanti?Linari è quasi un sogno proibito. Ha una clausola rescissoria importante perché lavorando per l’Atletico Madrid è complicato arrivare a certe cifre, loro sono professioniste. Sarà difficile arrivare a calciatrici di questa caratura. Il mercato, poi, prenderà una piega diversa una volta che sarà ufficiale la nostra promozione in A. Io lavoro per portare nomi funzionali al progetto, non voglio portare nomi eclatanti e poi creare problemi alla società. Il Presidente è molto ambizioso e vogliamo costruire una squadra per divertirci e sorprendere, poi valuteremo in corsa.

Avremo mostri sacri con cui ci confronteremo: Juve, Inter, Fiorentina e Roma che si rinforzeranno ancora ma noi ci stiamo attrezzando. Diciamo che ad oggi siamo ben messi”.

A cura di Salvatore Amoroso

© calciomercato24.com – Riproduzione del virgolettato consentita solo previa citazione della fonte calciomercato24.com


Continua a leggere