Figc: licenze Uefa per 16 club di A, solo 4 le squadre escluse

| 06/06/2020 21:45

La Figc ha stabilito importanti novità per quanto riguarda le licenze Uefa a partire dalla prossima stagione. Licenze anche per il calcio femminile.

Figc, solo 4 club non hanno i requisiti necessari

Solamente sedici squadre su venti, in Serie A, hanno la licenza. Brescia, Spal, Lecce e Genoa, per il momento, ne rimangono senza. A differenza delle quattro squadre non incluse, il Genoa ha presentato solo una prima parte di documentazione, decidendo in seguito di non completare la richiesta. Quindi la richiesta del Grifone non è stata respinta. In una nota la Figc ha dichiarato: “Le società alle quali non è stata concessa la Licenza potranno presentare ricorso motivato presso la Commissione di secondo grado delle Licenze UEFA entro e non oltre cinque giorni dalla comunicazione del diniego della Licenza”.

figc serie a

Squadre come l‘Atalanta ed il Cagliari hanno dovuto indicare altri stadi per eventuali partecipazioni a campionati Uefa (rispettivamente il ‘Mapei Stadium’ di Reggio Emilia e il ‘Friuli’ di Udine). I club che hanno ottenuto la licenza sono: Atalanta, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Inter , Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese e Verona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>FIGC, Gravina: Riaprire gli stadi in estate? Chissà” E sull’algoritmo

Licenze Uefa anche per il calcio femminile, ecco i club

Non solo calcio maschile. Sono state concesse, anche nel calcio femminile, sei licenze Uefa. Queste le squadre: Fiorentina Women’s, Inter, Juventus, Milan, Roma e Sassuolo.

figc gravina serie a

 


Continua a leggere