Serie A, il senatore La Russa: “Lavoriamo per riaprire gli stadi”

| 03/06/2020 00:27

Serie A, il senatore La Russa: “Lavoriamo per riaprire gli stadi”

Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato e noto tifoso dell’Inter, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Radio Marte:

«L’Inter non ha gradito che si giocasse la Coppa Italia. Sarà concluso in soli tre giorni un trofeo così importante. Forse è un modo per accontentare la Rai e le velleità del ministro Spadafora che voleva trasmettere tutte le gare in chiaro. Probabilmente non c’è un’esigenza sportiva vera e propria. Adesso bisogna giocarsela, mi auguro che Napoli-Inter sia una grande partita che faccia riconciliare tutti con il calcio. Purtroppo non potrò essere allo stadio, altrimenti non me la sarei persa».

La Russa sugli stadi

L’ex Ministro della difesa oggi esponente di spicco di Fratelli d’Italia ha parlato anche del problema della riapertura degli stadi e delle gare a porte chiuse che serviranno per finire la stagione 2020.

«Dobbiamo valutare anche un altro aspetto, bisognerà ragionare sulla riapertura parziale degli stadi con una capienza del 15%-20%. Se si va al cinema al chiuso, si può andare allo stadio che tra l’altro è all’aperto. I nemici del calcio pensano che sia uno sport e sia marginale, invece è fondamentale sia dal punto di vista economico che dal punto di vista della gente che vuole partecipare».


Continua a leggere