Infortunati Serie A, chi chiude la stagione e chi ritorna (FOCUS CM24)

| 03/06/2020 21:30

Infortunati Serie A: chi recupera grazie allo stop e chi è costretto ad alzare bandiera bianca

Infortunati Serie A | Il calcio va verso la ripresa, dopo la Bundesliga e la Premier League – che aprirà i battenti nel prossimo week-end – sarà il turno della Serie A. Sono diverse le cose su cui si interrogano gli addetti ai lavori, e tra queste, c’è la situazione legata agli infortunati. Alcuni, come Ibrahimovic e Manolas, hanno alzato bandiera bianca ai primi allenamenti, ma sono solo due tra quei calciatori fondamentali nelle gerarchie dei club, che si ritrovano a dover rinunciare forse a quel che resta della stagione da recuperare. Dall’altra parte, invece, troviamo quei giocatori che si ritrovano pronti a scendere in campo, grazie allo stop causato dal Coroanvirus. Lo slittamento dell’intera stagione, permetterà infatti loro di dare manforte ai club d’appartenenza.

Serie A, gli infortunati che sono ora pronti a ritornare: la situazione di tutti i club italiani

E’ chiaro che tra gli infortunati, c’è anche chi non riuscirà a recuperare e finirà con l’essere disponibile solo a partire dalla prossima stagione. Per quel che riguarda invece gli altri giocatori, noi di Calciomercato24.com abbiamo analizzato club per club, in Serie A, tutti i calciatori che rientrano dagli infortuni e quelli che invece dovranno fare i conti con una lunga ripartenza.

ATALANTA

BOLOGNA

  • Mitchell Dijks: infortunio al piede, lontano dal campo dal 25/9/2019. Pronto a tornare in campo.
  • Ladislav Krejci: contusione al ginocchio, out dall’8/12/2019. Anche lui tornerà in campo.

BRESCIA

  • Andrea Cistana: operato alla caviglia, aveva alzato bandiera bianca il 9/2/2019. Ritornerà a guidare la difesa delle Rondinelle.

CAGLIARI

  • Leonardo Pavoletti: rottura del crociato, ritornerà solo nel 2021.

FIORENTINA

infortunati serie a

  • Frank Ribery: operato alla caviglia, dopo l’infortunio rimediato in campo nel lontano 30/11/2019. Anche lui sarà nuovamente in campo.
  • Christian Kouamè: troverà l’esordio con la maglia dei viola, dopo essersi rotto il crociato al Genoa. La stagione finita si è trasformata nella speranza di rientrare a luglio.

GENOA

  • Lukas Lerager: infortunio agli adduttori, assente dal 30/11/2019. Sarà a disposizione di mister Nicola.
  • Ivan Radovanovic: rottura del crociato, ritornerà solo nel 2021.

INTER

  • Stefano Sensi: stagione travagliata, per colpa degli infortuni. Il centrocampista vuole rientrare a pieno regime nelle gerarchie di Antonio Conte.
  • Kwadwko Asamoah: il ghanese aveva bisogno di rimettersi in sesto, lo stop glielo ha consentito.

JUVENTUS

  • Merih Demiral: il 12/1/2020 si è rotto il crociato all’Olimpico. Rientro previsto a luglio, darà una mano a Maurizio Sarri in Champions.
  • Giorgio Chiellini: era già tornato a disposizione di Sarri, adesso rientrerà in piena forma e alla pari con gli altri.
  • Sami Khedira: così come il capitano della Juventus, anche lui era già rientrato dall’infortunio. Metterà ora da parte i problemi al ginocchio

LAZIO

  • Senad Lulic: l’operazione alla caviglia lo costringerà a restare fermo per un altro mese, rientro previsto ad inizio luglio.

LECCE

  • Diego Farias: problemi muscolari, lontano dal campo dal 6/1/2020. Recupero previsto a stretto giro.
  • Filippo Falco: l’infortunio alla coscia lo avrebbe tenuto lontano dal campo per un po’, ma sarà pronto alla ripresa per dare una mano al suo club.
  • Khouma Babacar: fuori dai giochi dal 26/1/2020, problema al bicipite femorale. Liverani potrà contare su di lui.

MILAN

  • Leo Duarte: slitterà la ripresa, possibile rientro a luglio.
  • Rade Krunic: frattura al piede destro, recuperata durante lo stop. Pronto per il rientro.
  • Zlatan Ibrahimovic: tegola per i rossoneri, si è infortunato al ritorno in allenamento. Lo svedese spera di poter recuperare e dare una mano al Milan nelle ultime giornate di campionato.

NAPOLI

infortunati serie a

  • Kostas Manolas: immediato stop nei primi allenamenti, distrazione di secondo grado alla coscia destra. Rientrerà a luglio, pronto poi per la Champions.
  • Kevin Malcuit: assente dal 27/10/2019, rottura del crociato in campo, contro la SPAL. Anche lui, tornerà a disposizione grazie allo stop.

PARMA

  • Luigi Sepe: infortunio agli adduttori, sarebbe rientrato a metà marzo. Tornerà a difendere i pali dei crociati.
  • Roberto Inglese: infortunio ad inizio stagione, tra caviglia e coscia che non l’hanno lasciato in pace. Assente dal 19/1/2020, è pronto ora al rientro.

ROMA

  • Pau Lopez: infortunato al polso alla ripresa degli allenamenti a maggio, ha nel mirino il recupero a fine giugno.
  • Davide Zappacosta: rottura del legamento crociato, è fuori da praticamente inizio stagione. Subito a disposizione dal primo match.
  • Amadou Diawara: infortunio al menisco, assente dal 19/1/2020. Torna a disposizione di Fonseca.
  • Nicolò Zaniolo: rottura del crociato, stagione prima finita e poi compromessa. Il giovane talento potrebbe aiutare la Roma nelle ultime sfide di Serie A, a metà luglio.
  • Javier Pastore: l’edema osseo lo tormenta, ma potrà rientrare a disposizione di Fonseca. Assente dal 26/1/2020.

SAMPDORIA

  • Alex Ferrari: rottura del crociato, stagione finita.

SASSUOLO

  • Filippo Romagna: stagione finita, rottura del tendine rotuleo.
  • Vlad Chiriches: recuperato a pieno dopo l’infortunio al bicipite femorale. Era assente da fine settembre 2019.

SPAL

TORINO

  • Daniele Baselli: distorsione ai legamenti, stagione finita.

UDINESE

  • Sebastian Prodl: infortunio per tendinopatia al ginocchio. Da valutare le sue condizioni.

Di: Simone Davino.


Continua a leggere