Udinese, Marino: “I giocatori volevano giocare la sera”

| 02/06/2020 22:45

Notizie Udinese, Marino: “Il calcio muove tanti interessi in Italia”

Ultime Udinese | Pierpaolo Marino, dirigente dell’Udinese, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Radio Uno della ripresa della Serie A e della scelta di giocare di pomeriggio:

«Credo che i calciatori avrebbero preferito gli slot serali per le partite. In questo modo il fatto di giocare alle 6 del pomeriggio sarebbe stato uguale per tutti. Io dico che se non ci fosse stata la possibilità di giocare di sera, probabilmente nessuno si sarebbe lamentato».

Ultime Udinese, Marino ha cambiato idea?

Marino ha poi parlato dei motivi della ripresa della Serie A, rimarcando la sua idea di porre fine già a marzo al campionato congelando le posizioni di classifica e pensando già alla prossima stagione:

«Resto perplesso quando si fanno paragoni tra altri settori lavorativi rispettabilissimi ed il nostro. I calciatori muovono interessi veramente importanti, non solo dal punto di vista dello spettacolo. Sono importanti per il nostro paese anche dal punto di vista economico».

Dunque l’ad bianconero sembrerebbe aver cambiato idea nella ultime settimane sulla ripresa del campionato dopo aver, nel corso di questi mesi di chiusura totale, auspicato che la Lega pensasse già alla prossima stagione senza tentare di recuperare le partite di quella 2019 – 10. Marino


Continua a leggere