Mercato Lazio, Tare: “Nuovo Milinkovic? Non parlo, mi ammazzo piuttosto”

| 01/06/2020 19:30

Il ds dei biancocelesti, Igli Tare, è sempre alla ricerca di nuovi talenti da sfornare nella sua Lazio. Come fece anni fa con Milinkovic-Savic: come allora, anche stavolta vuole navigare sotto traccia.

Ultime Lazio, Tare: “Arrivati giocatori tra lo scetticismo, poi divenuti importanti”

Ogni anno che passa, il direttore sportivo albanese si conferma come uno dei migliori nel suo ruolo. L’ex attaccante del Brescia è noto al mondo del calcio per essere un ottimo scopritore di giovani talenti che poi sono diventati dei top player (Strakosha, Luiz Felipe e Milinkovic-Savic su tutti). In un’intervista a ‘Sky’ che andrà in onda il 2 giugno ha cosi dichiarato: “Se ho già in mente il nome del prossimo Milinkovic? Non dirò mai il nome, piuttosto mi ammazzo“.

calciomercato lazio tare

Sul nuovo Milinkovic-Savic non si è soffermato. Possibile che la dirigenza abbia già trovato l’erede dell’ex Genk in caso di una sua eventuale partenza. Il Psg non ha mai nascosto l’interesse per il giocatore, pronto ad accontentare ogni sua richiesta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio, Adryelson: “Parla il mio agente, l’accostamento mi onora”

Notizie Lazio, per Tare servono tempo e pazienza

Igli Tare, ospite di ‘Il calciomercato che verrà‘ condotto da Gianluca di Marzio e Luca Marchetti ha così spiegato il suo metodo: “In tanti anni ho capito che per realizzare qualcosa di importante ci vogliono tempo e pazienza. Ci sono tantissimi esempi di calciatori che sono arrivati qui nello scetticismo generale. Poi, trascorsi 2-3 anni, hanno dimostrato il loro valore.

tare

 


Continua a leggere