Bundesliga, McKennie ricorda l’assassinio di Floyd: “Giustizia per George”

| 30/05/2020 21:00

Il centrocampista americano dello Schalke 04 Earl McKennie è sceso in campo con una fascia speciale, dedicata a George Floyd.

McKennie e il pensiero per George Floyd

Tutto il mondo è sotto shock per la notizia orribile che è giunta dall’America in questi giorni. Si tratta della morte dell’afroamericano George Floyd arrivata per colpa di un agente di polizia di Minneapolis, Derek Chauvin, che si è inginocchiato sul collo del povero Floyd per sette interminabili minuti. Anche il mondo del calcio si è fatto sentire. In particolare in Bundesliga, in occasione della partita Schalke 04Werder Brema (persa dai padroni di casa per 0-1), il nazionale statunitense Earl McKennie ha voluto ricordare, a modo suo, il suo connazionale con una fascia al braccio con la scritta “Giustizia per George Floyd

Un gesto che sicuramente verrà apprezzato non solo dagli sportivi. Anche in Bundesliga, come nelle altre parti del mondo, si chiede giustizia per George.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Bundesliga: Haaland sblocca Dortmund-Schalke04: è il primo gol post-Coronavirus | VIDEO

Non solo McKennie, anche Mbappè chiede giustizia per George Floyd

Non è di certo passato inosservato il bellissimo gesto del centrocampista quest’oggi. Un segnale forte per far capire che anche il mondo del calcio vuole vederci chiaro su questa situazione. Infatti anche l’attaccante del Psg, Kylian Mbappè si unisce al coro di proteste. La giovane punta francese ha espresso tutta la sua solidarietà in un tweet con l’hashtag #JusticeforGeorge


Continua a leggere