Calciomercato Inter, accordo PSG per Icardi: torna la clausola anti-Juventus

| 30/05/2020 18:30

Tutto è bene quel che finisce bene? Pare di sì, stando a sentire le ultime di Sky Sport a proposito dell’affare Icardi: l’argentino nelle prossime ore sarà a tutti gli effetti un giocatore del PSG, che ha trovato l’accordo con l’Inter. Spunta (di nuovo), una postilla per tagliare la Juventus fuori dai giochi.

Mercato Inter, addio Icardi: i dettagli

Come anticipato già ieri sera, nerazzurri e capitolini si sono messi d’accordo, a poche ore dalla scadenza del diritto di riscatto per il bomber argentino, fissato a 70 milioni entro il 31 maggio. Il termine sarà rispettato, ma non la cifra. Le due società infatti hanno trovato una convergenza sulla base di un trasferimento a titolo definitivo per 50 milioni di euro più 8 di bonus.

calciomercato inter cavani icardi

Tutti felici quindi: i meneghini non volevano l’ex capitano con il quale ormai i rapporti si sono incrinati definitivamente, i francesi invece hanno trovato quel bomber implacabile che mancava (12 gol e 3 assist in 1.269 minuti giocati, quasi una rete a partita). C’è invece un altro campione che potrebbe percorrere la stessa strada di Icardi, ma sull’altro senso di marcia.

Dal canto suo, il bomber avrà un contratto valido fino al 2024, con uno stipendio crescente, che lo porterà a guadagnare fino a 10 milioni di euro annui.

Icardi dall’Inter al PSG, non alla Juventus

Quella che era una voce presente nel precedente accordo, è stata apposta anche in questo. Si vuole evitare che la Juventus abbia alla fine lo sconto tanto cercato per Icardi, concesso invece al PSG e così i capitolini, qualora vorranno girare l’argentino ai bianconeri, dovranno versare ulteriori 15 milioni di euro nelle casse dell’Inter.

calciomercato juventus napoli icardi


Continua a leggere