Coronavirus – Ultime Juve: Dybala dona 160 mila euro agli ospedali argentini

| 29/05/2020 13:00

Coronavirus: notizie Juve, Dybala dona

Coronavirus Ultime Juve Dybala dona ospedali argentini | Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è guarito dopo circa due mesi dal Coronavirus Covid 19. Il calciatore argentino ha dovuto passare un lungo periodo di quarantena con la sua fidanzata nella propria abitazine. Dopo due mesi però il peggio è passato, ora il giocatore sta bene. Il calciatore della Juve sta trattando il rinnovo del proprio contratto, che attualmente è in scadenza nel 2022. Intanto, da Dybala arriva un grande gesto per il proprio paese. Maxi donazione del calciatore della Juventus per gli ospedali argentini in difficoltà nella lotta al Coronavirus.

Coronavirus – Ultime Juve: Dybala dona 160 mila euro agli ospedali argentini

Paulo Dybala, nato a Laguna Larga, città nella provincia di Cordoba, si è mosso in prima persona. L’attaccante della Juventus ha fatto una donazione a tutti gli ospedali della zona in cui è nato. Donati 12 milioni di pesos (ovvero 160 mila euro) in Argentina per la lotta al Coronavirus. Il calciatore ha vissuto in prima persona il dramma da Covid 19, che è riuscito a sconfiggere dopo oltre due mesi dal contagio. Ora si è mosso per la gente del proprio paese e ha aiutato i diversi ospedali che sono in lotta con il terribile virus che ha attaccato e messo in ginocchio l’intero mondo. A rivelare del suo gesto è stato suo fratello ad una emittente argentina.


Continua a leggere