Roma, Pastore annuncia: “Siamo nei debiti, servono cessioni”

| 28/05/2020 19:45

Notizie Roma, Pastore annuncia: “Siamo nei debiti, servono cessioni”

Ultime Roma | Javier Pastore vuota il sacco. Il futuro nella capitale dell’argentino resta fortemente a rischio, così come quello degli altri giocatori della Roma. Le parole del Flaco in una diretta su Instagram nel corso di un’intervista concessa a ‘Telefenoticias’ non lasciano più dubbi.

Il giocatore della Roma ha annunciato pubblicamente come la società non versi in buone acque dal punto di vista finanziario.

“Io vorrei restare qui, sarebbe questo il mio unico desiderio, vorreio aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi. Ma so anche che a causa della pandemia il club ha sofferto molto, come anche tanti altri club. In questo momento la società è in perdita ed i conti sono in rosso, per questo serviranno soldi, nessuno di noi sa cosa succederà in futuro. La società dovra vendere molti giocatori e comprare gente più giovane, magari con stipendi meno elevaati.

Io ho ancora due anni di contratto e vedrò come andranno le cose, mi piacerebbe completare il contratto. Mi piace la città, il campionato e la squadra. Il tecnico crede molto in mese, ho sempre giocato con lui quando non sono stato infortunato. Nella mia testa ho anche l’idea di tornare in Argentina, ma per questo servirà tempo”.ultime as roma infortunio pastore

Ultime Roma: diverse cessioni in estate

Pastore non ha placato le voci su un possibile crollo in borsa della società che in estate potrebbe esser oggetto di una piccola rivoluzione almeno dal punto di vista tecnico. Questa potrebbe portare alla cessione di alcuni giocatori con ingaggi elevati come lo stesso argentino ma anche come colleghi giovani ed eccellenti.emergenza coronavirus pastore


Continua a leggere