Serie A, partite in chiaro con diretta gol: no secco dei club

| 25/05/2020 14:00

News Serie A, si riparte: ipotesi partite in chiaro

Ripresa Serie A ultime notizie partite in chiaro | Vncenzo Spadafora, Ministro dello Sport, è pronto a dare l’ok definitivo con il Governo alla ripresa del campionato italiano di Serie A. Il calcio italiano potrà riprendere a giocare a giugno, con il 13 giugno o il 20 come date fissate. Dopo tanti mesi di polemiche sulla ripresa, ora spunta un nuovo argomento, si tratta della possibilità di giocare le partite di Serie A in chiaro in Tv, così da permettere la visione a tutti gli italiani. Tutte le partite in chiaro non potranno essere trasmesse, dunque Spadafora spinge affinché si riesca a raggiungere l’intesa come accade in Germania in queste settimane, in chiaro solo la diretta gol. Questa idea potrà servire secondo il Ministro ad evitare assembramenti in luoghi pubblici e bar.

Stasera in TV Calcio

Serie A, partite in chiaro con diretta gol: no secco dei club

Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera Spadafora spinge per trovare un compromesso e giocare le di domenica alle ore 18:45. In questo modo si potrebbe sfruttare l’idea diretta gol in chiaro, per dare la possibilità agli italiani di restare nelle proprie case e non creare assembramenti nei bar. Cosa impedisce però tutto questo è la Legge Melandri. Anche i club però non sono d’accordo visti i contratti stipulati con Sky, Dazn e Img. Intanto, in Bundesliga solo per le prime settimane le gare sono state trasmesse in chiaro, dalla prossima giornata si torna alla pay Tv.

Diritti Calcio TV Mediapro


Continua a leggere