Il bollettino della Protezione Civile di oggi domenica 24 maggio

| 24/05/2020 17:48

Siamo in attesa dei consueti dati della Protezione Civile rispetto all’epidemia di covid-19 in Italia, quando la fase 2 è iniziata da ormai 20 giorni e serve capire se la cd. “convivenza” con il virus non porterà ad un nuovo lockdown.

I dati della Protezione Civile di Borrelli

Mentre quasi tutta l’Italia ha ormai contenuto l’emergenza sanitaria, grazie ad un calo importante soprattutto per quel che riguarda i posti in terapia intensiva, in Lombardia la situazione è ancora drammatica. Sempre comparando Nord e Sud, si nota come l’allentamento delle misure di distanziamento sociale sia rischioso soprattutto nella parte settentrionale del paese, dove ormai avvengono oltre i 2/3 dei nuovi contagi. Per questo serve guardare ai dati ufficiali con estremo interesse: oltre che la mobilità dei cittadini, è in gioco anche l’economia della nazione.

bollettino protezione civile 12 maggio

Nell’attesa che arrivino i dati della Lombardia (che non ha ancora chiarito i motivi della mancata comunicazione sulle vittime), i morti nelle ultime 24 ore sono stati 50. Per quanto riguarda i nuovi contagi invece, il 53,6% arriva proprio dalla Regione guidata da Fontana, con 285 nuovi positivi su 531 nel territorio italiano. Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 105,1 tamponi fatti, il 1%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 0,9%.

La situazione delle strutture ospedaliere

Continua il calo della pressione sulle terapie intensive, dove oggi sono ricoverate 553 persone, 19 meno di ieri. Quelle negli ospedali che presentano sintomi sono 8613, 82 meno di ieri. In isolamento domiciliare invece si trovano 47428 persone (-1057 rispetto a ieri). I positivi in Italia sono quindi 56.594.

coronavirus bollettino 21 maggio


Continua a leggere