Serie A, Rizzoli: “Sì alle cinque sostituzioni ma solo in tre slot”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Serie A Rizzoli Sostituzioni | La Serie A si avvia pian piano verso la ripresa e verosimilmente sarà il 20 giugno il giorno del ritorno in campo per i nostri club. Al momento le squadre sono tornate ad allenarsi in gruppo dopo l’ok del Comitato Tecnico Scientifico e attendono l’ufficialità della Lega per tornare in campo.

rizzoli

Serie A, Rizzoli: “Ok ai cinque cambi ma solo in tre slot”

Il campionato, però, dovrà concludersi entro il 20 agosto per le richieste della UEFA e ciò costringerà i club a scendere in campo due volte a settimana per concludere in tempo la stagione. Il rischio prinicipale, dopo due mesi di stop, è quello di infortuni importanti, così si è pensato alla possibilità di effettuare cinque sostituzioni anziché tre. A parlarne è Nicola Rizzoli, designatore arbitrale di Serie A che ha spiegato come avverranno le sostituzioni.

Da un punto di vista regolamentare è importante che non possano essere utilizzate dagli allenatori strategie per perdere tempo, mantenendo la possibilità di fare questi cinque cambi in soli tre slot“.

Leggi anche – Udinese, Pozzo: “La Serie A riprende, manca solo l’ufficialità”

ifab sostituzioni

Rizzoli: “Cinque cambi a causa dei possibili infortuni”

“Da un punto di vista tecnico non sta a me giudicare. E’ un’opportunità dovuta al rischio di infortuni per le tante partite che si dovrebbero giocare in un arco temporale ristretto, ogni quattro giorni. Saranno la Federazione e le leghe a decidere se accettare la novità”.