Il bollettino della Protezione Civile di oggi sabato 23 maggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45

Coronavirus Bollettino Protezione Civile 23 Maggio | L’Italia è entrata pienamente nella Fase 2 della lotta al Coronavirus e pian piano sta cercando di uscirne senza ulteriori danni. Gli Ospedali hanno iniziato a svuotarsi nelle scorse settimane ma il Governo chiede ancora sforzi importanti ai cittadini per contenere quanto più possibile l’emergenza.

coronavirus bollettino 21 maggio

I dati della Protezione Civile

La pandemia Coronavirus continua a creare decessi e malati nelle varie regioni d’Italia. I dati sono costantemente in decrescita ma ciò non fa dormire sonni tranquilli agli italiani e al Governo che continuano a tenere alta la guardia.

Sul sito della Protezione Civile sono stati ufficializzati i dati di oggi 23 maggio. Sono saliti a 138.840 i guariti e i dimessi per il coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2.120, in calo rispetto a ieri. I nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 669. Nelle ultime 24 ore sono morte 119 persone (ieri le vittime erano state 130), arrivando a un totale di decessi 32.735.

Leggi anche – Coronavirus, i dati della Protezione Civile di ieri

borrelli

Bollettino Protezione Civile: la Lombardia conta il maggior numero dei contagiati

In Lombardia sono 86.825 in tutto le persone contagiate. Dei 669 nuovi positivi, 441 sono in Lombardia. Sono meno di 200, però,i malati di Covid ricoverati in terapia intensiva in Lombardia, precisamente 199, 8 meno di ieri. Un dato così basso non si aveva dal 4 marzo. Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza sanitaria la Sicilia non registra nemmeno un nuovo caso positivo su quasi 2500 tamponi effettuati.